Giornata Mondiale Senza Tabacco, flash mob e campagne di sensibilizzazione organizzati dalla Lilt

Crotone. Flash mob, campagne di sensibilizzazione incontri informativi per contrastare il tabagismo.
Tantissime le iniziative messe in campo dalla sezione provinciale di Crotone stamani 31 maggio, Giornata mondiale senza tabacco. Quest’anno, grazie ai protocolli nazionali siglati tra Lilt, Miur e Anci, la giornata in città si è svolta in collaborazione con il Comune di Crotone, assessorato allo Sport e spettacolo, e con l’Ufficio scolastico regionale.
Presso il Comune di Crotone, a partire dalle 9,30, nell’atrio d’ingresso si è tenuta l’’iniziativa “L’arte di smettere di fumare”, una campagna di sensibilizzazione contro il tabagismo rivolta ai dipendenti comunali. È stato posizionato, per l’occasione, un banchetto della Lilt.
I dipendenti comunali fumatori che hanno manifestato la volontà di smettere di fumare hanno lasciato allo stand simbolicamente il loro pacchetto di sigarette e le loro generalità.
A fine giornata si è proceduto all’ estrazione. Il nominativo estratto, Mariano De Pino, ha vinto la gratuita partecipazione al corso di disuassefazione del CAF, centro antifumo Lilt.
Mentre l’assessore allo Sport e Spettacolo, Giuseppe Frisenda, presente all’iniziativa, ha regalato 2 biglietti del concerto di Francesco Renga. Inoltre, L’assessorato, per la giornata di oggi, ha chiesto a tutti i dipendenti comunali di astenersi dal fumare e ha invitato i dipendenti così a usare le scale per favorire il movimento. Sempre all’interno del Comune, gli studenti della 3 C del liceo coreutica Gravina, in alternanza con l’amministrazione comunale, coordinati dalla tutor, la docente Gabriella Cutrupi, hanno dato vita ad un flash mob con musica e danza, tra lo stupore di dipendenti e cittadini all’interno dell’ente, che hanno apprezzato incuriositi.
Sempre nella stessa giornata, su invito della Lilt e dell’Usr, le scuole cittadine hanno dato vita ad un flash mob collettivo e contagioso, dalla periferia al centro, esponendo drappi e striscioni con la scritta “Non mandiamo in fumo il pianeta”. Hanno partecipato: l’Ic Alcmeone, la scuola secondaria di primo grado di Margherita- Ic Papanice, la scuola secondaria di primo grado Anna Frank, la IV H dell’istituto Pertini Santoni, l’istituto nautico, IIsPertini Santoni sede Santoni, il liceo scientifico Filolao, IPSIA ” A.M. BARLACCHI”.
A partire dalle 9, al Nautico, la psicologa e responsabile del CAF Lilt, Tonia Colella e l’esperta in nutrizione Michela Zizza hanno incontrato gli studenti in alternanza scuola lavoro con la Lega tumori, per una giornata informativa sui rischi del tabagismo e dipendenze.